sabato 26 maggio 2007

Ho bisogno di silenzio come te che leggi col pensieronon ad alta voce il suono della mia stessa voceadesso sarebbe rumore non parole ma solo rumore fastidiosoche mi distrae dal pensare.
Ho bisogno di silenzioesco e per strada le solite personeche conoscono la mia parlantinadisorietante dal mio rapido buongiornochissà, forse pensano che ho fretta.
Invece ho solo bisogno di silenziotanto ho parlato, troppoè arrivato il tempo di taceredi raccogliere i pensieriallegri, tristi, dolci, amari, ce ne sono tanti dentro ognuno di noi.

Nel silenzio della notte,
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell'incanto dell'aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell'arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gìoia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.


Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazioo freccia di garofani che propagano il fuoco:t'amo come si amano certe cose oscure,segretamente, tra l'ombra e l'anima.
T'amo come la pianta che non fiorisce e recadentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpoil concentrato aroma che ascese dalla terra.
T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:così ti amo perché non so amare altriment
iche così, in questo modo in cui non sono e non sei,così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

...BUONA NOTTE A TUTTI E UN BACIO AL MIO DOLCE AMORE ANDREA...

Nessun commento: